Utilizziamo cookies (nostri e di terze parti, ad es. Google Analytics) per rendere più agevole la navigazione sul nostro sito web e migliorare la nostra offerta di contenuti per l’interesse dell’utente stesso.

Continuando a navigare sul nostro sito vengono creati solo cookie necessari dal punto di vista tecnico, mentre se cliccate su “Accetto” verranno abilitati tutti i cookie (anche quelli a scopi commerciali/di marketing).

Se date il vostro consenso, vi ricordiamo che potete disdirlo in futuro in qualsiasi momento.

Troverete ulteriori dettagli nella parte chiamata "Tutela dei data personali".

Accetto

Zavorre frontali CLAAS

Per ogni tipo di macchina, per ogni applicazione.

Sempre con la zavorra frontale giusta durante gli spostamenti: la zavorra deve corrispondere. Ovunque serva.

Zavorre frontali CLAAS

Per ogni tipo di macchina, per ogni applicazione.

Sempre con la zavorra frontale giusta durante gli spostamenti: la zavorra deve corrispondere. Ovunque serva.

Zavorre frontali

Anche per uno zavorramento corretto CLAAS offre una vasta gamma di prodotti. Per ogni applicazione e per ogni tipo di macchina CLAAS propone la zavorra frontale adeguata. I trattori sono impiegati tutto l'anno per le attività più disparate: sia su un terreno prativo che su un campo coltivato, la zavorra adatta permette di lavorare in modo redditizio e sempre nel rispetto del suolo.

Grazie al nuovo concetto DRIVE-IN, ad esempio, è possibile adeguare velocemente e facilmente la zavorra anteriore alle momentanee esigenze della trattrice. Naturalmente potete scegliere tra diversi tipi di zavorre: dalle più semplici in cemento armato alle innovative zavorre in magnetite.

I vostri vantaggi in sintesi:

  • Zavorre frontali CLAAS sottoposte a numerosi test e certificate
  • Dispositivi di traino testati internamente: forza di trazione ammissibile di 18-22 t a seconda del modello
  • Produzione certificata ISO 9001
  • Anni d'esperienza e sicurezza della qualità del prodotto
  • Design accattivante
  • Non interferiscono con il funzionamento dei fari
  • Minor rischio di lesioni grazie a raggi maggiori, dispositivi di traino arretrati e arrotondati
  • Modelli innovativi
  • Zavorre testate dai produttori dei trattori, in parte anche dalla DEKRA
  • Controllo interno della qualità del prodotto mediante banco di prova proprio
  • Gamma di prodotti da 400 a 3.400 kg

Indicazioni per la sicurezza

  • Prima di procedere al montaggio degli attrezzi di lavoro all'attacco a tre punti anteriore e posteriore occorre verificare che non venga superato il peso totale ammissibile del trattore, il carico ammissibile dell'assale anteriore e posteriore e il carico massimo dei pneumatici.
  • Il gancio d'attacco sulle zavorre anteriori può essere utilizzato soltanto per trainare il trattore tramite un'asta su un terreno rigido.
  • Prima di modificare lo zavorramento iniziale verificare che siano rispettate le disposizioni in materia di attacco degli attrezzi.
  • La capacità di sterzata e frenata del trattore dipende dal peso degli attrezzi accoppiati e dalle zavorre.
  • Dopo che la zavorra ha subito un urto considerevole, per motivi di sicurezza, è necessario sostituire l'assale su cui è applicata la zavorra o l'intera zavorra.
  • Quando si applica per la prima volta  la zavorra frontale, verificare che il braccio di sollevamento non tocchi la zavorra anteriore durante il sollevamento e l'abbassamento.