Utilizziamo cookies (nostri e di terze parti, ad es. Google Analytics) per rendere più agevole la navigazione sul nostro sito web e migliorare la nostra offerta di contenuti per l’interesse dell’utente stesso.

Continuando a navigare sul nostro sito vengono creati solo cookie necessari dal punto di vista tecnico, mentre se cliccate su “Accetto” verranno abilitati tutti i cookie (anche quelli a scopi commerciali/di marketing).

Se date il vostro consenso, vi ricordiamo che potete disdirlo in futuro in qualsiasi momento.

Troverete ulteriori dettagli nella parte chiamata "Tutela dei data personali".

Accetto

TORION 639 / 535

Motore + Trasmissione.

Il robusto concetto di trasmissione è stato sviluppato per lavori impegnativi. La struttura compatta assicura un controllo eccellente in tutte le situazioni. Inoltre, un'ottima distribuzione del peso assicura la massima stabilità.

TORION 639 / 535

TORION 639 / 535

Motore + Trasmissione.

Il robusto concetto di trasmissione è stato sviluppato per lavori impegnativi. La struttura compatta assicura un controllo eccellente in tutte le situazioni. Inoltre, un'ottima distribuzione del peso assicura la massima stabilità.

Motore + Trasmissione.

Motori duraturi.

Una pala caricatrice utilizzata ogni giorno richiede un motore che garantisca la massima sicurezza operativa. Entrambi i modelli piccoli montano potenti motori Yanmar a 4 cilindri, che mettono a disposizione una potenza di 50 kW (68 CV) sulla TORION 639 e di 46 kW (63 CV) sulla TORION 535. Sono robusti, richiedono poca manutenzione e dispongono della potenza necessaria per un impiego versatile di questa pala multiuso perfettamente manovrabile.

TORION 639 / 535

Aria pulita.

Entrambi i motori a 4 cilindri soddisfano i requisiti della norma sulle emissioni Stage IIIB (Tier 4i). Il trattamento dei gas di scarico avviene tramite filtro antiparticolato diesel (DPF) con catalizzatore d'ossidazione diesel (DOC) integrato. Non è necessario l'impiego della tecnologia SCR. La modalità di rigenerazione del filtro può essere adeguata alle singole situazioni e avviene automaticamente o manualmente, a seconda delle esigenze.

TORION 639 / 535

Rigenerazione personalizzata.

  • La rigenerazione automatica si attiva automaticamente durante il lavoro
  • La rigenerazione manuale può essere attivata dall'operatore premendo un pulsante
  • In ambienti poco idonei la rigenerazione può essere bloccata cambiando la posizione dell'interruttore
TORION639535
kW5046
CV6863

TORION 639 / 535

Raffreddamento.

La polvere resta all'esterno.

Più è pulita l'aria aspirata dal motore e tanto migliore è la compressione e maggiore il rendimento. Sulla TORION l'aria esterna viene aspirata dal gruppo radiatori e filtrata. Il filtro dell'aria si trova sul lato sinistro del vano motore ed è facilmente raggiungibile. Una valvola antipolvere rimuove in modo efficace le particelle di sporco grossolano e la polvere dal filtro dell'aria. Ciò protegge il filtro e semplifica la manutenzione.

TORION 639 / 535

L'aria fresca entra nella macchina.

Anche nella serie piccola della TORION un gruppo radiatori di grandi dimensioni assicura una riserva d'aria di raffreddamento sufficiente in tutte le condizioni climatiche. Soprattutto il convogliamento intelligente dell'aria garantisce una potenza di raffreddamento elevata sin dall'inizio: il calore emesso dal motore può uscire dal vano motore senza venire nuovamente aspirato dal sistema.

Pulizia con aria compressa.

La robusta costruzione di tutti i componenti del gruppo radiatori consente di osservare intervalli di manutenzione molto lunghi. I componenti possono essere puliti con aria compressa o con una idropulitrice, facilitando considerevolmente la cura periodica della macchina.

TORION 639 / 535
TORION 639 / 535
TORION 639 / 535

TORION 639 / 535

Trasmissione.

Guida idrostatica.

Sulla serie piccola della TORION il lavoro viene facilitato dalla trasmissione idrostatica, che si distingue con caratteristiche di guida eccellenti e precise ad ogni velocità e consente di dosare perfettamente la forza di spinta. Le caratteristiche di avanzamento sono identiche per spostamenti in avanti e in retromarcia.

Potete disporre di due gamme di velocità per adeguare perfettamente la pala TORION alle rispettive condizioni d'impiego.

Gamma 1:Gamma 2:
0 - 6 km/h

0 - 20 km/h

TORION 639 / 535

Frenate con il pedale di marcia lenta.

Con la funzione di marcia lenta potete ridurre la velocità di avanzamento premendo leggermente il pedale del freno. Il regime del motore resta immutato. Premendo a fondo il pedale, la trasmissione viene regolata automaticamente a zero e si attiva il freno di servizio (freno a tamburo a comando idraulico)

  • Precisione di guida con ogni regime del motore
  • Ridotto consumo di carburante
  • Minore usura dei freni
  • Massima potenza di carico
  • Guida comoda e precisa
TORION 639 / 535

Avanzare sempre lentamente.

L'avanzamento a velocità ridotta è ideale in particolare per lavori di pulizia o di distribuzione del foraggio, che richiedono un'elevata quantità d'olio a bassa velocità. La macchina avanza a velocità costante in una determinata posizione di marcia lenta. La quantità d'olio idraulico necessaria può essere regolata con il pedale dell'acceleratore attraverso il regime del motore.

  • Adeguamento costante della potenza tra idraulica di avanzamento e di servizio
  • Lavoro comodo e rilassato con una posizione predefinita di avanzamento a velocità ridotta
TORION 639 / 535

Telaio.

Assali per una stabilità elevata.

I robusti assali e il differenziale autobloccante a lamelle completamente automatico e con un valore di blocco del 45%, su entrambi gli assali, garantiscono la massima sicurezza quando si lavora in condizioni difficili.

  • Assali planetari montati fissi per una grande stabilità in ogni situazione operativa
  • Trasmissione omogenea della potenza sulle quattro ruote
  • Alberi cardanici privi di manutenzione per ridurre al minimo la manutenzione
TORION 639 / 535

Concetto intelligente per ogni azienda.

Anche per la piccola serie della TORION vale quanto segue: la macchina deve essere in grado di gestire grandi carichi utili con la massima stabilità e sicurezza antiribaltamento. A garantirlo sono un baricentro basso e la struttura particolarmente bassa con un'altezza totale inferiore a 2,50 m.

Il giunto articolato oscillante si fa valere in particolare in condizioni di spazio limitato, ad esempio, lavori di carico in prossimità di angoli.

TORION 639 / 535

Nel giunto articolato oscillante centrale tra il carro anteriore e il carro posteriore agisce un cilindro di sterzatura a doppio effetto, che consente di realizzare un angolo di oscillazione di 10° e un angolo di sterzo di 40° su ogni lato. Il giunto, robusto e duraturo, è in grado di affrontare impieghi molto duri. Grazie al piccolo raggio di manovra la TORION resta agile anche in poco spazio.

TORION 639 / 535

La pala caricatrice TORION è dotata di un attacco sferico di tipo automobilistico (rotula 50) o di un attacco a spinotto automatico per eseguire lavori di trasporto di ogni tipo. Il carico di rimorchio massimo è di 750 kg (non frenato) o di 3.500 kg (freno per inerzia).