Utilizziamo cookies (nostri e di terze parti, ad es. Google Analytics) per rendere più agevole la navigazione sul nostro sito web e migliorare la nostra offerta di contenuti per l’interesse dell’utente stesso.

Continuando a navigare sul nostro sito vengono creati solo cookie necessari dal punto di vista tecnico, mentre se cliccate su “Accetto” verranno abilitati tutti i cookie (anche quelli a scopi commerciali/di marketing).

Se date il vostro consenso, vi ricordiamo che potete disdirlo in futuro in qualsiasi momento.

Troverete ulteriori dettagli nella parte chiamata "Tutela dei data personali".

Accetto

QUADRANT 4000

Perfezionata.

L'insilato appassito, il fieno e la paglia sono pressati con una forma precisa della balla e una densità massima, poiché è possibile adeguare la densità di pressatura e la lunghezza della balla alle esigenze dell'utente.

QUADRANT 4000

Perfezionata.

L'insilato appassito, il fieno e la paglia sono pressati con una forma precisa della balla e una densità massima, poiché è possibile adeguare la densità di pressatura e la lunghezza della balla alle esigenze dell'utente.

Balle perfettamente rettangolari.

QUADRANT 4000

Dimensioni stabili.

La grande forza di attrito della camera di pressatura lunga 2,12 m e il pistone, azionato dalla grande  scatola di trasmissione principale, sviluppano un potenziale tale da formare balle ad altissima densità anche a prestazioni elevate. Il pistone viene guidato con precisione da quattro grandi rulli di scorrimento che, insieme alle piastre laterali regolabili, assicurano una densità perfetta delle balle in ogni condizione. Paglia, fieno o insilato sono compressi a tempo di record in piccole falde: 61 corse del pistone al minuto e la pressione idraulica applicata dall'alto assicurano balle omogenee con una compressione per metro cubo ottimale.

QUADRANT 4000

Un nuovo tipo di camera per una densità massima.

Il prodotto viene compresso nella camera di pressatura, con una pressione regolabile idraulicamente dalla cabina,  per ottenere balle solide e stabili. Ogni balla ha la stessa densità elevata e una lunghezza sempre uguale. I migliori presupposti per garantire un carico semplice ed equilibrato sul camion di trasporto.

Compatte.

La densità di pressatura può essere regolata facilmente e velocemente in ogni momento tramite il pannello di comando. La posizione ottimale della ruota stellare consente di monitorare con precisione la lunghezza impostata della balla, che può essere selezionata in un margine compreso tra 0,70 m e 2,40 m. Compatte e ben pressate, le balle dalla forma perfettamente rettangolare escono dalla camera di pressatura e vengono deposte in campo mediante lo scivolo a rulli.

QUADRANT 4000

Deposizione delicata della balla.

Importante per tutti coloro che pressano a cottimo: con un espulsore delle balle sarete di grado di svuotare completamente la camera di pressatura, poiché vengono espulse anche le ultime due balle. Un vantaggio anche per la pulizia e la preparazione della pressa per il periodo invernale. L'espulsore delle balle può essere comandato direttamente all'esterno della pressa.

Lo scivolo a rulli depone con delicatezza la balla appena pressata sul campo.

QUADRANT 4000

Due in un colpo solo.

Con il rimorchio caricaballe DUO-PACK agganciato è possibile impilare sempre due balle, una sopra l'altra, per deporle in campo in una pila di grandi dimensioni. Otterrete così una catasta di 80 cm di larghezza e 100 cm di altezza, che può essere caricata successivamente su attrezzature da trasporto con l'ausilio di pinze appropriate.

Legatura. Nodi perfetti.

QUADRANT 4000

Il legatore CLAAS.

È difficile pensare alle presse CLAAS senza associarle al leggendario legatore CLAAS.  Il legatore singolo ha ottenuto il primo brevetto CLAAS ed è stato premiato nel 1921 con una medaglia della DLG. Ancora oggi CLAAS è la prima azienda produttrice di macchine agricole al mondo che progetta e costruisce autonomamente i propri legatori.

Il legatore CLAAS ha suggellato in passato il successo internazionale delle presse CLAAS e assicura nodi «a prova di bomba».

QUADRANT 4000

Pulita.

Il ventilatore doppio TURBO FAN  provvede a liberare l'area di legatura da residui di steli, paglia corta e polvere. Ciò consente di ottenere una legatura qualitativamente valida anche in presenza di un prodotto estremamente secco e garantisce la sicurezza di funzionamento dei legatori. Non è più necessario sprecare tempo per eseguire la pulizia.

QUADRANT 4000

Conveniente.

Lo spago per presse CLAAS è concepito espressamente per l'impiego con il legatore CLAAS. È molto resistente allo strappo e, allo stesso tempo, morbido al punto di minimizzare l'usura del legatore. Ad ogni nuovo riempimento è possibile collegare insieme quattro bobine di spago per ogni legatore, senza cambi intermedi, risparmiando così tempo prezioso.  Il rapporto bilanciato fra l'elevata resistenza dei nodi e la grande lunghezza rende estremamente conveniente l'impiego dello spago CLAAS. Per ogni pressa è disponibile un tipo di spago CLAAS indicato per le più svariate condizioni d'impiego.

Una legatura sicura.

I legatori ad alto rendimento CLAAS convincono per l'eccezionale stabilità dei loro nodi. I quattro legatori sono azionati direttamente tramite un albero cardanico e lavorano in modo estremamente rapido, preciso e affidabile. Il nuovo sistema di legatura, con premispago, piastra di fissaggio aggressiva e avviamento elettromeccanico della legatura, rende più sicura la legatura in tutte le condizioni. La trasmissione diretta assicura una sincronizzazione permanente tra il pistone e gli aghi. Se gli aghi si bloccano nella camera di pressatura, il pistone si blocca automaticamente per evitare di urtare contro gli aghi.

Un ulteriore vantaggio: i legatori non producono pericolosi resti di spago che possono provocare danni al bestiame oppure lasciare residui nella produzione di energia.

QUADRANT 4000

Una scorta abbondante.

I grandi vani portaspago della QUADRANT 4000 possono essere ribaltati lateralmente per poter portare più facilmente lo spago ai legatori, dopo aver sostituito le bobine, ed anche per facilitare la pulizia della macchina. In totale, nel vano portaspago, trovano posto 16 bobine di spago con una lunghezza di 130 - 150 m/kg. Una quantità sufficiente per una lunga giornata di lavoro.