Utilizziamo cookies (nostri e di terze parti, ad es. Google Analytics) per rendere più agevole la navigazione sul nostro sito web e migliorare la nostra offerta di contenuti per l’interesse dell’utente stesso.

Continuando a navigare sul nostro sito vengono creati solo cookie necessari dal punto di vista tecnico, mentre se cliccate su “Accetto” verranno abilitati tutti i cookie (anche quelli a scopi commerciali/di marketing).

Se date il vostro consenso, vi ricordiamo che potete disdirlo in futuro in qualsiasi momento.

Troverete ulteriori dettagli nella parte chiamata "Tutela dei data personali".

Accetto

ARION 660-510

Inarrestabile.

Vi abbiamo ascoltato attentamente e dotato il nuovo ARION di numerose caratteristiche che faciliteranno il vostro lavoro quotidiano e vi assicureranno un maggiore comfort: un nuovo modello d'alta qualità con una potenza massima di 205 CV, un nuovo display CEBIS con comandi tattili e un nuovo bracciolo nella versione CIS+.

ARION 660-510

Inarrestabile.

Vi abbiamo ascoltato attentamente e dotato il nuovo ARION di numerose caratteristiche che faciliteranno il vostro lavoro quotidiano e vi assicureranno un maggiore comfort: un nuovo modello d'alta qualità con una potenza massima di 205 CV, un nuovo display CEBIS con comandi tattili e un nuovo bracciolo nella versione CIS+.

Un maggior comfort significa anche più produttività.

Spaziose, silenziose, con un'ampia vetratura e completamente ammortizzate: le cabine dell'ARION 600 / 500 assicurano il massimo comfort durante lunghe giornate di lavoro e sono disponibili in due varianti con 5 o 4 montanti.

  • Allestimento CEBIS con comandi tramite display tattile e innovativa leva multifunzione CMOTION
  • Allestimento CIS+ con display a colori, bracciolo multifunzione e DRIVESTICK
  • Allestimento CIS con distributori meccanici, bracciolo multifunzione e DRIVESTICK

CIS. Semplicemente buono.

Nella versione base l'ARION è equipaggiato con distributori meccanici e CLAAS INFORMATION SYSTEM (CIS). Il display del CIS offre un'eccellente ergonomia di comando riunita in un design compatto: tutte le impostazioni possono essere azionate comodamente tramite una manopola rotante e il tasto Escape. A richiesta, anche per la versione CIS, sono disponibili due distributori elettronici per l'attacco frontale, azionabili tramite l'ELECTROPILOT posizionato nel bracciolo.

NOVITÀ: CIS+. Semplicemente di più.

Il CIS+ si distingue per la facilità d'utilizzo e il design intuitivo. Nonostante la piacevole semplicità, mette a disposizione tutte le funzioni necessarie e le funzioni automatiche utili per lavorare in modo efficiente e senza sforzo. Il CIS+ è inoltre disponibile con la trasmissione a variazione continua CMATIC o con la trasmissione sotto carico HEXASHIFT. Il display a colori CIS da 7", integrato nel montante A, riunisce tutte le possibilità di visualizzazione e regolazione della trasmissione, dei distributori elettronici, dei tasti funzione e della gestione delle manovre a fondo campo CSM.

NOVITÀ: CEBIS. Semplicemente tutto.

Dotato di trasmissione HEXASHIFT o CMATIC: la versione CEBIS è caratterizzata dai distributori elettronici e, soprattutto, dal terminale CEBIS con uno schermo tattile da 12". Oltre a funzioni automatiche come la gestione delle manovre a fondo campo CSM e l'assegnazione prioritaria dei distributori, il CEBIS offre anche molte altre funzioni che non lasciano insoddisfatto alcun desiderio. Tutte le impostazioni possono essere eseguite in pochi secondi grazie allo schermo tattile e alla navigazione logica nei menu.

ARION 660-510

Ottima visuale e accessibilità.

In questa classe di potenza un trattore ha molteplici impieghi.

Salire e scendere spesso dalla macchina durante il lavoro in azienda oppure attrezzature con una grande larghezza di lavoro sul retro appartengono alla routine di ogni giorno. È quindi molto importante che la cabina sia dimensionata in base a queste esigenze. Per soddisfarle CLAAS ha progettato una cabina che è disponibile nella variante a 5 montanti o 4 montanti.

Vantaggi:

  • Grande volume della cabina per poter disporre di molto spazio
  • Campo visivo libero su tutta l'area di lavoro
  • Ampio parabrezza anteriore in monoblocco
  • Cabina a 5 montanti: scaletta d'accesso larga, sbalzo corto della porta aperta
  • Cabina a 4 montanti: campo visivo continuo sul lato sinistro della cabina

Grazie alla particolare disposizione dei montanti posteriori e al vetro posteriore bombato, l'operatore ha un'ottima visuale sull'attrezzo di lavoro e sugli attacchi.

Equipaggiamenti ARIONCISCIS+CEBIS
Bracciolo multifunzione
Display CIS nel montante A
Display a colori CIS nel montante A
Terminale CEBIS con display tattile
DRIVESTICK
Leva multifunzione CMOTION
Trasmissione CMATIC
Trasmissione HEXASHIFT
Gestione della PdF
N. max. di distributori meccanici4
N. max. di distributori elettronici266
N. max. di distributori elettronici controllabili con ELECTROPILOT244
Gestione delle manovre a fondo campo CSM
Gestione delle manovre di fondo campo CSM con funzione di modifica
Funzioni computer di bordo
Gestione degli attrezzi
Gestione degli ordini
TELEMATICS
ICT (Implement Controls Tractor)

● Di serie ○ A richiesta □ Disponibile – Non disponibile

Allestimento CEBIS. Semplicemente tutto.

Un bracciolo introduce nuovi criteri.

Tutti i principali comandi sono integrati nel bracciolo destro.

Il bracciolo può essere registrato facilmente in altezza e lunghezza adeguandolo alle esigenze dell'operatore.

Funzioni meno utilizzate come la preselezione della velocità della presa di forza e gli interruttori principali sono posizionate a destra del sedile di guida. La regolazione del sollevatore posteriore può essere comandata comodamente con il sedile girato con un'ottima visuale sull'attrezzo portato. In questo modo è possibile regolare con precisione le impostazioni durante il lavoro. Inoltre, due tasti supplementari per sollevare e abbassare manualmente il sollevatore posteriore facilitano l'accoppiamento degli attrezzi.

Leva multifunzione CMOTION.Tutto a portata di mano.

Leva multifunzione CMOTION.

Con la leva CMOTION CLAAS propone un sistema che consente di comandare con maggiore comodità ed efficienza le principali funzioni dell'ARION. Controllando le funzioni con il pollice, l'indice ed il medio la mano è meno sollecitata durante il lavoro, anche perché il braccio poggia sul bracciolo.

  • Comando di HEXASHIFT o CMATIC.

    Tutte le operazioni di cambio marcia della HEXASHIFT vengono eseguite tramite la leva CMOTION. Spingendo lievemente la leva si cambiano i livelli di carico.

    Continuando a spostare la leva CMOTION in avanti o all'indietro si possono innestare direttamente le gamme e saltare dei rapporti sotto carico. In combinazione con CMATIC è possibile adeguare esattamente e in continuo la velocità di avanzamento tramite la leva CMOTION.

  • Basta premere un pulsante.

    Grazie alla possibilità di assegnare liberamente dieci tasti funzione sulla CMOTION, non sarà necessario spostare la mano durante il lavoro. Le funzioni ISOBUS specifiche dell'attrezzo possono essere controllate comodamente con la leva CMOTION:

    • Funzioni ISOBUS
    • Contatore eventi on/off
    • Distributori

Funzioni sollevatore posteriore sulla leva CMOTION:

  • Abbassamento in posizione di lavoro
  • Sollevamento fino all'altezza di sollevamento impostata
  • Comando manuale: sollevamento e abbassamento in due stadi (lento/veloce)
  • Rientro rapido dell'attrezzo di lavoro

Terminale CEBIS. Tutto sotto controllo.

Disposto in modo chiaro e veloce da utilizzare.

Lo schermo da 12" del CEBIS usa simboli autoesplicativi e codici colore per riprodurre in modo chiaro le impostazioni e gli stati operativi. Grazie alla struttura del menu e allo schermo tattile del CEBIS è possibile eseguire tutte le impostazioni con pochi passaggi.

Particolarmente invitante è la funzione DIRECT ACCESS con la silhouette della macchina. Basta toccarla una volta per accedere direttamente alla finestra di dialogo giusta.

A completamento dei comandi sullo schermo del CEBIS è disponibile una serie di pulsanti nel bracciolo. Il CEBIS può essere controllato interamente tramite il pomello e il tasto Escape, se l'accuratezza dei comandi tattili diminuisce su terreni accidentati. Con il tasto DIRECT ACCESS si accede direttamente alle impostazioni dell'ultima funzione del trattore utilizzata.

  • CEBIS – semplicemente meglio.
    • Navigazione veloce e intuitiva tramite il display tattile del CEBIS
    • Acceso rapido ai sottomenu con la funzione DIRECT ACCESS
    • Ultima funzione utilizzata tramite il pulsante DIRECT ACCESS nel CEBIS o il pulsante nel bracciolo
    • Toccare la silhouette della macchina o i distributori
    • Navigazione mediante pomello e tasto Escape sul bracciolo, ideale per spostarsi su terreni accidentati
    • Due diversi layout per lo schermo (lavoro in campo e trasferimenti stradali)

Allestimento CIS+. Semplicemente di più.

Tutto a portata di mano.

Il bracciolo può essere registrato facilmente in altezza e lunghezza adeguandolo alle esigenze dell'operatore.

Il bracciolo ergonomicamente perfetto.

Offre la massima ergonomia ed è il punto di partenza per un lavoro efficiente e rilassato. Il nuovo bracciolo multifunzione è il risultato di lunghe analisi delle sequenze di lavoro in cabina. Le funzioni principali sono tutte raggruppate sul bracciolo multifunzione, quelle meno usate trovano posto sulla console destra.

  • Un leggero tocco con le dita – Comandi CMATIC.

    Può essere utilizzato in modo intuitivo e consente di controllare completamente la trasmissione HEXASHIFT o CMATIC: l'eccezionale DRIVESTICK con supporto della mano laterale.

    Diversamente dalle leve di guida convenzionali, il DRIVESTICK consente il controllo proporzionale della trasmissione CMATIC. Ciò significa che più si spinge in avanti o si tira indietro la leva di avanzamento nell'apposita modalità e più la trasmissione accelera o frena il trattore.

    Questa funzionalità è meno necessaria nella modalità AUTO, poiché l'operatore può gestire la velocità con il piede. Può essere tuttavia molto utile, ad esempio, per intensificare o ridurre manualmente l'effetto frenante del motore.

    Se abbinato alla trasmissione CMATIC il DRIVESTICK dispone anche del tasto Tempomat. Basta premere brevemente un pulsante per attivare il controllo della velocità, mentre con una pressione lunga si può memorizzare la velocità attuale. Se il Tempomat è attivo, si può cambiare la velocità semplicemente spingendo in avanti o tirando indietro il DRIVESTICK. CIS+. Semplicemente di più.

  • Il CEBIS può farlo ed anche il CIS+.
    • Impostazione o attivazione della regolazione personalizzata della portata e del tempo dei singoli distributori
    • Possibilità di regolare in continuo l'automatismo della presa di forza sulla base dell'altezza del sollevatore posteriore
    • Memorizzazione ed esecuzione di quattro sequenze CSM per la gestione delle manovre a fondo campo
    • Gestione dei dispositivi ISOBUS tramite i tasti funzione del trattore
    • L'attrezzo comanda il trattore: con l'ICT (Implement Controls Tractor) sulle presse quadre QUADRANT o sui carri autocaricanti CARGOS

Allestimento CIS. Semplicemente buono.

Tutto a portata di mano.

Il bracciolo può essere registrato facilmente in altezza e lunghezza adeguandolo alle esigenze dell'operatore. Tutte le funzioni utilizzate più spesso sono riunite sul bracciolo multifunzione.

Il bracciolo ergonomicamente perfetto.

Offre la massima ergonomia ed è il punto di partenza per un lavoro efficiente e rilassato. Il nuovo bracciolo multifunzione è il risultato di lunghe analisi delle sequenze di lavoro in cabina. Le funzioni principali sono tutte raggruppate sul bracciolo multifunzione, quelle meno usate trovano posto sulla console destra.

  • Un leggero tocco con le dita – Comando dell'HEXASHIFT.

    L'eccezionale leva DRIVESTICK può essere azionata in modo intuitivo e consente il pieno controllo dell'HEXASHIFT. In questo modo, lo scomodo e complicato azionamento del cambio appartiene ormai al passato: basta un leggero tocco con le dita per un innesto perfetto delle marce.

  • Impostazioni ottimali.

    Per ogni distributore è disponibile un interruttore rotante con cui poter selezionare le diverse funzioni dei singoli distributori.

    • Posizione IIII dell'interruttore rotante: pressione - / neutra / pressione + / posizione flottante
    • Posizione III interruttore rotante: pressione - / neutra / pressione +
    • Posizione «lucchetto» dell'interruttore rotante: distributore bloccato nella posizione di pressione per un esercizio costante o nella posizione neutra

Sempre ben informati. Il CIS.

Il CLAAS INFORMATION SYSTEM (CIS).

Nell'allestimento CIS il display è integrato nel cruscotto. La visualizzazione supplementare dei dati della HEXASHIFT sul montante A riunisce tutte le informazioni sulla trasmissione.

Allestimento CIS+:

Il moderno design del display a colori da 7" del CIS nel montante A mette a disposizione dell'operatore informazioni esaustive sulla trasmissione, sui distributori elettronici e sui tasti funzione. Nel display a colori del CIS le impostazioni sono visualizzate nella parte inferiore del display. La struttura logica dei menu e le chiare icone consentono di navigare nei menu con estrema facilità.

In entrambi gli allestimenti tutte le impostazioni possono essere eseguite comodamente tramite il pomello rotante e il tasto Escape sul volante. Con il CIS è possibile impostare le seguenti funzioni:

  • Impostazioni trasmissione CMATIC o HEXASHIFT
  • Funzioni supplementari, ad es. SMART STOP o sterzo dinamico
  • Progressione dell’inversore REVERSHIFT
  • Registrazione di tempo e portata dei distributori elettronici
  • Funzioni del computer di bordo, come superficie lavorata, consumo carburante, prestazioni per singola parcella
  • Indicazione degli intervalli di manutenzione

Display a colori CIS sul montante A con trasmissione HEXASHIFT

Display a colori CIS con trasmissione CMATIC e menu impostazioni selezionato

Display CIS nel cruscotto e visualizzazione dati della trasmissione HEXASHIFT sul montante A

Manovre precise a fondo campo con il CSM.

CLAAS SEQUENCE MANAGEMENT.

La gestione delle manovre a fondo campo CSM esegue tutte le manovre a fondo campo al vostro posto. Vi basta premere un pulsante e il sistema svolge tutte le funzioni memorizzate in precedenza.

Con CIS+Con CEBIS
N. di sequenze memorizzabiliQuattroQuattro per ogni attrezzo, fino a 20 attrezzi
Attivazione delle sequenzeTramite tasti funzioneTramite CMOTION e tasti funzione
Visualizzazione dei processiSul display CISSul display CEBIS
Modalità di registrazioneIn funzione del tempoIn funzione del tempo o del percorso
Funzione di modificaOttimizzazione successiva delle sequenze nel CEBIS

È possibile combinare le seguenti funzioni nella sequenza preferita:

  • Distributori con regolazione della portata e del tempo, Doppia trazione, bloccaggio differenziale e sospensione assale anteriore
  • Sollevatore anteriore e posteriore
  • Tempomat
  • Presa di forza anteriore e posteriore
  • Memoria regime motore
  • Facili da memorizzare ed eseguire.

    Le sequenze possono essere memorizzate, a scelta, in funzione del tempo o del percorso. Quando la memorizzazione è in corso l'operatore può seguire passo dopo passo la creazione di una sequenza nel CEBIS o sul display a colori del CIS grazie a simboli chiari. Durante l'esecuzione di una sequenza la può interrompere premendo il tasto di pausa, per proseguire poi successivamente premendo semplicemente un pulsante.

  • Ottimizzazione senza arresto con il CEBIS.

    Le sequenze memorizzate possono essere modificate e ottimizzate successivamente nel CEBIS. È possibile aggiungere, cancellare, modificare nei dettagli e adeguare le diverse operazioni di lavoro. In questo modo si possono anche adeguare i tempi, i percorsi e le portate alle condizioni attuali. Dopo aver memorizzato una sequenza una prima volta, la si può perfezionare successivamente anche nei minimi dettagli, durante il lavoro.

Ergonomia e comfort per condizioni di lavoro eccellenti.

Comfort di prima classe.

Grazie a numerosi dettagli i modelli dell'ARION offrono il miglior ambiente di lavoro durante le lunghe giornate in campo. Nei numerosi portaoggetti trovano sempre posto il cellulare o i vari documenti. Sotto il sedile di cortesia è disponibile un vano refrigerato che può contenere due bottiglie da 1,5 l e alcuni spuntini. Una soluzione ideale per la pausa di mezzogiorno.

Fari a LED per un'illuminazione perfetta.

I fari di lavoro assicurano un'illuminazione perfetta dell'area intorno alla macchina quando diventa buio. Avrete così il lavoro sempre sotto controllo. Per esigenze maggiori, 20 fari di lavoro e quattro fari di guida a LED possono illuminare l'intera area intorno all'ARION con una luce molto simile a quella diurna.

Comfort di lavoro.

Tutti i modelli ARION sono equipaggiati di serie con un climatizzatore e, a richiesta, con un filtro della categoria 3. I componenti del climatizzatore sono montati nel pavimento della cabina, a doppio isolamento: in questo modo l'aria è distribuita in modo ideale nell'abitacolo e il livello di rumorosità della ventilazione è notevolmente ridotto. Non essendoci nessun componente montato nel tetto, c'è più spazio sopra la testa dell'operatore che può muoversi più liberamente all'interno della cabina. Il climatizzatore è disponibile con comandi manuali o in versione automatica.

Funzionale e pensata nei minimi dettagli.

Premendo il piccolo pedale della colonna dello sterzo, si può spostare in avanti l'intera colonna. Si ottiene così più spazio per salire e scendere agevolmente e si può regolare la posizione ottimale durante il lavoro. L'altezza del volante può essere regolata mediante un dispositivo di bloccaggio sulla colonna dello sterzo.

Essendo posizionato sulla colonna dello sterzo si sposta anche il cruscotto, che è quindi sempre ben visibile.

Illuminazione abitacolo.

Tutti i comandi sono illuminati, giorno e notte, quando le luci sono accese. I simboli di tutti gli interruttori sono retroilluminati per una maggiore sicurezza durante il lavoro. La luminosità dello schermo del CEBIS si adegua automaticamente alla luminosità dell'ambiente esterno, evitando così effetti abbaglianti all'interno della cabina. Nel CEBIS si può selezionare anche uno schema di colori più scuri: attenua il contrasto e quindi affatica meno gli occhi, in particolare quando si lavora al buio.

Protegge la schiena dell'operatore e il trattore: l'ammortizzazione.

Ammortizzazione su 4 punti di sospensione.

Attraverso i quattro punti di sospensione la cabina è perfettamente isolata dal telaio. Urti e oscillazioni sono così eliminati in modo efficace. Traverse longitudinali e trasversali collegano tra loro i punti di sospensione e mantengono stabile la cabina in curva e in caso di frenata. Una barra a torsione regolabile consente di scegliere tra tre rigidità di ammortizzazione diverse. L'intero sistema di ammortizzazione non richiede manutenzione.

Ventilato e riscaldato: il sedile top di gamma.

La serie di cinque sedili dei produttori Sears e Grammer comprende anche un sedile ventilato d'alta qualità.

  • Il sedile a ventilazione attiva assicura una piacevole permanenza sul sedile in tutte le condizioni climatiche
  • Regolazione automatica degli ammortizzatori in base al peso dell'operatore

NOVITÀ: sospensione dell'assale anteriore PROACTIV.

La cinematica della sospensione CLAAS dei trattori ARION 600 / 500 offre eccellenti caratteristiche di guida. Gli ammortizzatori posizionati larghi e la stabilizzazione attiva del rollio in curva garantiscono una maggiore stabilità e sicurezza. La sospensione a doppio effetto con compensazione del carico e una escursione di 100 mm assicurano un eccellente comfort di guida.

Smorzatore di oscillazioni.

Pesanti attrezzi di lavoro montati sulla parte anteriore e posteriore sottopongono a forti sollecitazioni il trattore e l'operatore. Per compensare i picchi di carico durante i trasferimenti e con attrezzature sollevate nelle manovre a fondo campo, il sollevatore frontale e posteriore sono dotati entrambi di uno smorzatore di oscillazioni.