Se fate clic su "Acconsento" utilizziamo cookie non necessari dal punto di vista tecnico (anche cookie di terzi) per potervi mettere a disposizione un'offerta online facile da gestire e per migliorare il nostro servizio e renderlo ancora più interessante per voi. Potete revocare il vostro consenso in ogni momento facendo clic qui. Utilizziamo i cookie tecnici necessari anche se non fate clic su "Acconsento".

Per tenere traccia del vostro comportamento utente CLAAS utilizza anche "Google Analytics". Google elabora i vostri dati d'utilizzo per mettere a disposizione di CLAAS statistiche rese anonime sul vostro comportamento utente.  Google utilizza i vostri dati anche per qualsiasi altro scopo proprio (ad es. creazione di un profilo) e raggruppa i vostri dati insieme a dati di altre fonti. Google potrebbe eventualmente memorizzare i vostri dati fuori dall'Unione Europea, ad es. negli Stati Uniti attraverso Google LLC. Google e le autorità di Stato hanno accesso ai dati.  

Troverete ulteriori dettagli nella parte chiamata "Tutela dei data personali".

Accetto

ATOS 350-220

Motore e trasmissione.

La serie ATOS 300 è dotata di motori Farmotion a 4 cilindri con una cilindrata di 3,8 l, mentre la serie ATOS 200 monta motori Farmotion a 3 cilindri con una cilindrata di 2,9 l. Dotati della più moderna tecnologia, entrambi i motori sviluppano una potenza considerevole abbinata a un ridotto consumo di carburante. Attraverso la sovrapposizione dei valori di potenza potete scegliere il motore più adatto alle vostre esigenze.

ATOS 300/200

ATOS 350-220

Motore e trasmissione.

La serie ATOS 300 è dotata di motori Farmotion a 4 cilindri con una cilindrata di 3,8 l, mentre la serie ATOS 200 monta motori Farmotion a 3 cilindri con una cilindrata di 2,9 l. Dotati della più moderna tecnologia, entrambi i motori sviluppano una potenza considerevole abbinata a un ridotto consumo di carburante. Attraverso la sovrapposizione dei valori di potenza potete scegliere il motore più adatto alle vostre esigenze.

Motore e trasmissione.

ATOS 300/200

Modelli potenti.

Due motori. Sei modelli.

Con il motore a 4 cilindri l'ATOS 300 offre un passo più lungo per una maggiore stabilità durante i lavori di trasporto e riserve di potenza per attività di traino e con la presa di forza impegnative.

Più compatto e leggero grazie al motore a 3 cilindri l'ATOS 200 convince con un funzionamento senza stappi e silenzioso come pure per un consumo di carburante vantaggioso.

  • Struttura compatta
  • Iniezione Common Rail con 2.000 bar
  • Turbocompressore wastegate
  • Intercooler
  • Conforme alla norma sulle emissioni Stage IIIB (Tier 4i)
  • Controllo delle emissioni tramite catalizzatore d'ossidazione diesel (DOC) e ricircolo dei gas di scarico raffreddati (EGR)
  • Ventola motore con regime motore fisso o ventola viscostatica
ATOS 300/200

Aria pulita.

Stage IIIB (Tier 4i).

L'ATOS soddisfa lo Stage IIIB della normativa sulle emissioni apportando una notevole riduzione delle emissioni nocive per l'ambiente.

Emissioni pulite mediante catalizzatore DOC e un ricircolo intelligente dei gas di scarico.

DOC è l'acronimo di Diesel Oxidation Catalyst ovvero catalizzatore d'ossidazione diesel. Gli  inquinanti come gli idrocarburi e il monossido di carbonio vengono ossidati nel catalizzatore dall'ossigeno residuo contenuto e in questo modo neutralizzati. La gestione elettronica intelligente del ricircolo dei gas di scarico (EGR) regola inoltre le emissioni di particolato e azoto in base alla condizione d'esercizio attuale.

DOC completamente integrato.

Tutti i componenti per il trattamento dei gas di scarico sono montati sotto il cofano del motore, in modo da non ostacolare la visuale dalla cabina.

Semplicemente pulito.

L'ATOS rispetta lo Stage IIIB (Tier 4i) della normativa sulle emissioni senza additivi supplementari. Il serbatoio del carburante è posizionato vicino alla scaletta d'accesso, in un punto facilmente raggiungibile, ed ha una capacità massima di 130 l.

ATOS 300/200

Trasmissione. Sempre la marcia giusta.

I tipi di trasmissione.

L'ATOS è disponibile con tre diversi tipi di trasmissione e può essere adeguato alle esigenze individuali.

  • Trasmissione meccanica
    • Senza marce sotto carico
    • Quattro1 o cinque marce
    • Possibilità di scegliere tra inversore meccanico o elettroidraulico REVERSHIFT
    • Due gamme per 10 marce avanti e 10 retromarce
    • Velocità massima 30 km/h o 40 km/h

    1Quattro marce disponibili solo per l'ATOS 200.

  • Trasmissione TWINSHIFT
    • Due marce sotto carico
    • Quattro1 o cinque marce
    • Possibilità di scegliere tra inversore meccanico o elettroidraulico REVERSHIFT
    • Due gamme per 20 marce avanti e 20 retromarce
    • Velocità massima 40 km/h, disponibile anche in versione ECO 40 km/h

    1Quattro marce disponibili solo per l'ATOS 200.

  • Trasmissione TRISHIFT
    • Tre marce sotto carico
    • Cinque marce
    • Due gamme per 30 marce avanti e 30 retromarce
    • Inversore REVERSHIFT di serie
    • Velocità massima 40 km/h ECO


ATOS 300/200

Grazie ai tre diversi tipi di trasmissione potete adeguare perfettamente l'ATOS alle vostre esigenze. L'inversore è posizionato a sinistra vicino al volante ed è disponibile a scelta in versione meccanica o elettroidraulica con REVERSHIFT. Per applicazioni speciali sono disponibili anche due superriduttori che consentono velocità minime a partire da 230 m/h a regime nominale. Il superriduttore opzionale raddoppia il numero di marce.

ATOS 300/200

Struttura.

Il concetto dei trattori CLAAS per una maggiore flessibilità.

Il concetto dei trattori CLAAS offre vantaggi decisivi con cui vi assicurate una notevole superiorità tecnica: la combinazione tra passo lungo con una distribuzione del peso ottimale e una lunghezza totale ridotta assicura una grande versatilità e prestazioni eccellenti.

ATOS 300/200

Passo lungo e ottima distribuzione del peso:

  • Maggiore comfort di guida
  • Tenuta di strada buona e sicura
  • Capacità di trazione e prestazioni maggiori grazie al minor fabbisogno di zavorre
  • Maggiore capacità di sollevamento grazie a una migliore stabilità
  • Ottimizzazione del consumo di carburante
  • Rispetto del suolo e spostamenti stradali dinamici grazie al minor fabbisogno di zavorre
ATOS 300/200

Lunghezza totale contenuta:

  • Ottima manovrabilità
  • Minore lunghezza di traino su strada
  • Ottima visuale
  • Vista eccellente sugli attrezzi frontali
  • Ampia scelta di pneumatici.

    L'ATOS può essere dotato di pneumatici posteriori con un diametro massimo di 1,5 m e una larghezza massima di 540 mm. Grazie ai diversi tipi di pneumatico l'ATOS è pronto per ogni tipo d'impiego.

  • Impianto frenante sicuro.

    I freni gestiscono con un alto grado di sicurezza e stabilità un peso a vuoto contenuto e un elevato peso totale ammesso.

  • Vasta gamma di pneumatici.

    I modelli ATOS 340 e 230 sono dotati anche di trazione posteriore e trasmissione di 30 km/h. Grazie alle piccole ruote anteriori, entrambi i modelli ATOS possono essere manovrati facilmente anche in spazi ristretti.

ATOS 300/200

Pressione ottimale. L'impianto idraulico.

Impianto idraulico.

La dotazione base per l'ATOS 300 e 200 comprende un impianto idraulico con una portata di 55 l/min, in grado di soddisfare tutte le esigenze. L'ATOS 200 può essere inoltre dotato con un impianto idraulico ECO da 60 l/min che raggiunge la portata massima già a 1.600 g/min. Ciò consente di ridurre notevolmente il livello di rumore e il consumo di carburante durante un uso prolungato del caricatore frontale. L'impianto idraulico opzionale da 90 l/min alimenta i distributori con portate elevate, assicurando la massima potenza idraulica all'ATOS 300.

ATOS 300/200

Identificazione degli innesti.

I distributori posteriori dell'ATOS (fino a quattro) sono facili da collegare. L'identificazione con colori diversi del lato d'ingresso e d'uscita facilita l'accoppiamento degli attrezzi di lavoro.

Idroguida.

Lo sterzo è dotato di una pompa idraulica dedicata indipendente. Ciò assicura sempre una buona manovrabilità del trattore, anche quando si utilizzano attrezzi che richiedono una potenza idraulica elevata.

ATOS 300/200

Sotto controllo.

Sono disponibili in totale fino a quattro distributori:

  • Tre distributori meccanici
  • Un distributore elettronico supplementare (max. 25 l/min)
ATOS 300/200

Solleva tutto ciò che desiderate.

Capacità di sollevamento fino a 4,9 t.

L'ATOS 300 è caratterizzato da una capacità di sollevamento massima di 4,9 t, mentre l'ATOS 200 convince con una capacità di sollevamento massima di 4,5 t. È possibile scegliere tra regolazione meccanica o elettronica del sollevatore posteriore.

La dotazione del sollevatore posteriore soddisfa ogni esigenza:

  • Ganci o attacchi sferici (cat. 2) disponibili
  • Due potenti cilindri supplementari consentono una capacità di sollevamento maggiore
  • Stabilizzatori manuali o automatici dei bracci di sollevamento
  • Comandi esterni per il sollevatore posteriore meccanico o elettronico

La velocità delle prese di forza.

Con l'ATOS sono disponibili tre varianti della presa di forza e quindi anche la giusta velocità:

  • 540 g/min
  • 540/540 ECO g/min
  • 540/540 ECO/1.000/1.000 ECO g/min
  • Presa di forza proporzionale disponibile per tutte le configurazioni

Con la presa di forza ECO è possibile raggiungere il regime desiderato a regime ridotto del motore. Si riduce così il consumo di carburante e il livello di rumorosità.

Un automatismo della presa di forza rende più confortevole l'impiego di attrezzi comandati dalla presa di forza. A richiesta è disponibile anche una presa di forza proporzionale separata per la trazione di rimorchi.

L'abbinamento tra sollevatore posteriore elettronico e PTO automatica facilita il lavoro a fondo campo. Vi basterà comandare il sollevatore posteriore per attivare e disattivare automaticamente la PTO.

ATOS 300/200

Sollevatore posteriore. Maggiori possibilità d'impiego.

Sollevatore anteriore completamente integrato.

In opzione l'ATOS può essere dotato in fabbrica di un sollevatore anteriore completamente integrato con una capacità di sollevamento di 2,9 t. Grazie alla perfetta integrazione del sollevatore frontale e alla corta distanza tra l'assale anteriore e i punti di accoppiamento è possibile ridurre lo sbalzo delle zavorre anteriori o della falciatrice anteriore e migliorare la guida dell'attrezzo frontale. La maggiore luce libera dal suolo semplifica la guida nelle colture a file o il superamento di andane di paglia più alte anche con i bracci inferiori chiusi.

Bracci inferiori ripiegabili.

I bracci inferiori possono essere ripiegati per ridurre la lunghezza del trattore e consentire una migliore visuale all'operatore.

Potente presa di forza anteriore.

La presa di forza anteriore vi mette a disposizione un regime di 1.000 g/min. con la possibilità di eseguire una vasta gamma di applicazioni.

La manutenzione deve essere semplice.

Una manutenzione veloce.

Proprio la manutenzione giornaliera dovrebbe essere la più facile possibile. Poiché l'esperienza insegna: tutto quello che è complicato, viene fatto mal volentieri.

  • Il cofano monoscocca consente di accedere a tutti i punti di manutenzione del motore, premendo semplicemente un pulsante
  • Possibilità di controllare il livello dell'olio a cofano chiuso sul lato destro dell'ATOS
  • Possibilità di eseguire tutti i lavori di manutenzione quotidiana senza attrezzi
  • Lo speciale utensile ad aria compressa in dotazione facilita notevolmente la pulizia dei radiatori a distanza molto ravvicinata. Ciò consente di controllare e pulire velocemente tutte le superfici del radiatore, se necessario.
ATOS 300/200

Aria esterna per piena potenza.

Le aperture d'aspirazione di grandi dimensioni nel cofano motore assicurano l'ingresso di aria esterna per il raffreddamento e per il filtro dell'aria del motore. I gruppi radiatore possono essere puliti facilmente.

Installato davanti al radiatore il filtro dell'aria è ben raggiungibile e può essere rimosso facilmente. Il filtro di grandi dimensioni è progettato per un lungo periodo di utilizzo. Un separatore delle impurità grossolane nella scatola del filtro consente di prolungare l'intervallo di pulizia.

ATOS 300/200

Il filtro dell'aria della cabina è posizionato all'esterno della cabina e può essere rimosso facilmente per la manutenzione.

ATOS 300/200

Una cassetta portattrezzi è posizionata di serie vicino alla scaletta d'accesso a destra.

ATOS 300/200

I fusibili sono posizionati centralmente nella cabina.