Utilizziamo cookies (nostri e di terze parti, ad es. Google Analytics) per rendere più agevole la navigazione sul nostro sito web e migliorare la nostra offerta di contenuti per l’interesse dell’utente stesso.

Continuando a navigare sul nostro sito vengono creati solo cookie necessari dal punto di vista tecnico, mentre se cliccate su “Accetto” verranno abilitati tutti i cookie (anche quelli a scopi commerciali/di marketing).

Se date il vostro consenso, vi ricordiamo che potete disdirlo in futuro in qualsiasi momento.

Troverete ulteriori dettagli nella parte chiamata "Tutela dei data personali".

Accetto

Storia dei prodotti

La storia del successo di CLAAS.

Da quando iniziò nel 1913 con la produzione di legatrici per paglia, l'azienda CLAAS è divenuta una marca importante nella tecnologia delle macchine agricole ed è nota in tutto il mondo. Scoprite i prodotti che hanno fatto di CLAAS l'impresa di oggi.

Storia dei prodotti

La storia del successo di CLAAS.

Da quando iniziò nel 1913 con la produzione di legatrici per paglia, l'azienda CLAAS è divenuta una marca importante nella tecnologia delle macchine agricole ed è nota in tutto il mondo. Scoprite i prodotti che hanno fatto di CLAAS l'impresa di oggi.

Dalla DOMINATOR alla MEGA

Dal 1970 ad oggi

DOMINATOR: una nuova dimensione

Con la DOMINATOR la costruzione delle mietitrebbie entra in una nuova dimensione alla CLAAS. In quegli anni le aziende e gli appezzamenti diventavano sempre più grandi, le rese agricole aumentavano e numerose aziende di piccole dimensioni arrivarono alla conclusione che la raccolta non doveva essere fatta necessariamente per proprio conto. I professionisti richiedevano delle mietitrebbie più potenti e comode per l'operatore. Nel 1970 CLAAS costruì il suo primo modello con 5 scuotipaglia, la DOMINATOR 80, a cui fece seguito, un anno più tardi, una versione a 6 scuotipaglia, la DOMINATOR 100. Il battitore di 1,32 m di larghezza della DOMINATOR 80 (1,58 per la DOMINATOR 100) rivoluzionava le prestazioni delle mietitrebbie.


1981 – 1995

COMMANDOR CS: potente otto cilindri

Per aumentare il rendimento delle mietitrebbie di grandi dimensioni, sulle mietitrebbie CS, CLAAS sostituì gli scuotipaglia con un «sistema a cilindri» (sigla in tedesco CS) con otto cilindri di separazione. Il nuovo sistema fu presentato per la prima volta nel 1981 su una DOMINATOR 116 CS. Questa macchina continuava a lavorare con un battitore di 1,58 m di larghezza. Gli otto cilindri erano posizionati dietro il battitore con griglie di separazione al di sotto. La griglia di separazione aveva la funzione di separare la maggior parte della granella dalla paglia. La paglia veniva prelevata dai cilindri di separazione e convogliata forzatamente alla cuffia posteriore. Con questo tipo di trasporto si otteneva un flusso omogeneo del prodotto. La granella poteva essere separata in modo molto efficace dallo strato sottile di paglia. Era possibile adeguare al prodotto sia la distanza delle griglie di separazione che il numero di giri dei cilindri di separazione. Per poter distinguere meglio le macchine con scuotipaglia dalle macchine con sistema a cilindri, alle macchine CS fu assegnato il nome COMMANDOR a partire dal 1986. Il sistema che richiedeva un processo di produzione estremamente complesso non riuscì ad affermarsi completamente sul mercato, sebbene nel 1990 il record mondiale di raccolta fu stabilito con una CLAAS COMMANDOR, che arrivò a raccogliere 358 t di frumento in otto ore. CLAAS produsse ancora la mietitrebbia con il sistema CS fino a 1995.

Qui potete scaricare l'opuscolo

Dal 1992 ad oggi

CROP TIGER: la piccola per tutte le situazioni

In molte regioni al mondo l'agricoltura viene ancora praticata su appezzamenti di piccole dimensioni. CLAAS sviluppò la CROP TIGER per una raccolta economicamente conveniente e con poche perdite. CLAAS cominciò a sviluppare la CROP TIGER già agli inizi degli anni '80 con l'obiettivo di realizzare una macchina piccola per la raccolta del riso, soprattutto per il mercato asiatico. La CROP TIGER fabbricata in India era pensata inizialmente solo per le condizioni speciali della raccolta del riso, ma attualmente, grazie a continui sviluppi, può essere utilizzata con lo stesso rendimento anche per il cereale.

ProdottoDownloadTipo
CROP TIGER 30Qui potete scaricare l'opuscoloPDF
CROP TIGER 30 TTQui potete scaricare l'opuscoloPDF

1993 – 2009

MEGA: più potenza grazie all'APS

Il concetto della CLAAS MEGA riprende quello della DOMINATOR. A caratterizzare il nuovo modello è il sistema di trebbiatura MEGA composto dal classico sistema di trebbiatura CLAAS combinato all'acceleratore con griglia di pre-separazione propria. Il cilindro acceleratore posizionato a monte rende omogeneo il flusso di prodotto e consente un funzionamento stabile della macchina in condizioni di raccolta irregolari. Attraverso l'apposita griglia è possibile separare la granella sciolta e facile da trebbiare già prima del battitore. Gli organi trebbianti della MEGA migliorarono il funzionamento del sistema di trebbiatura, facilitando il compito degli scuotipaglia a valle. Con il sistema MEGA si ottenne un incremento della produzione fino al 30%.

Qui potete scaricare l'opuscolo