Utilizziamo cookies (nostri e di terze parti, ad es. Google Analytics) per rendere più agevole la navigazione sul nostro sito web e migliorare la nostra offerta di contenuti per l’interesse dell’utente stesso.

Continuando a navigare sul nostro sito vengono creati solo cookie necessari dal punto di vista tecnico, mentre se cliccate su “Accetto” verranno abilitati tutti i cookie (anche quelli a scopi commerciali/di marketing).

Se date il vostro consenso, vi ricordiamo che potete disdirlo in futuro in qualsiasi momento.

Troverete ulteriori dettagli nella parte chiamata "Tutela dei data personali".

Accetto

ACQUISTI ANTICIPATI 2019.

Le offerte CLAAS per i più mattinieri.

ACQUISTI ANTICIPATI 2019.

Le offerte CLAAS per i più mattinieri.

S10 Pack Management 4.0.

Controllo e analisi qualitativa del raccolto.

Tramite il pacchetto S10 Pack Management 4.0 è possibile visualizzare sul terminale CLAAS COPILOT S10 i dati sulla composizione chimica dei vari prodotti raccolti. I dati in formato ISO-XML possono essere utilizzati per la creazione di mappe georefenziate e di commesse personalizzate sul Personal Computer aziendale utilizzando il software CLAAS AGROMAP START. Con l'ausilio del software Driven Process Management vengono scelti ed impostati i parametri operativi da rispettare e inviati, tramite sistema remoto, alla macchina per l'adeguamento della stessa durante le fasi di raccolta.

Rilevamento e trasferimento dati e caratteristiche del prodotto raccolto.

  1. Via cavo lo spettrofotometro N.I.R. poliSPEC trasmette i dati rilevati al modulo ISOBOX
  2. Via cavo il modulo ISOBOX trasmette i dati rilevati al monitor CLAAS COPILOT S10 per la loro visualizzazione
  3. Via cavo i dati rilevati (disponibili in formato ISO-XML) e/o le commesse di lavoro (task) vengono trasferiti dal monitor CLAAS COPILOT S10 al Remote Management Modem (RMM)
  4. Via web le informazioni vengono trasferite dal modulo RMM al Personal Computer salvando i dati su un Server cloud personale

Invio e controllo dei parametri operativi alla macchina da sistema remoto.

  1. Via web le commesse di lavoro (task) vengono trasferite al Remote Management Modem e visualizzate sul monitor CLAAS COPILOT S10
  2. Via web i dati di controlllo creati con il sowtware Driven Process Management vengono trasferiti dal Personal Computer al Remote Management Modem
  3. Via WI-FI il Remote Management Modem trasmette i dati di controllo al modulo ISOBOX per essere poi visualizzati / controllati / rispettati tramite il CLAAS COPILOT S10
  4. Geolocalizzazione dei dati tramite antennna collegata al terminale CLAAS COPILOT S10 via cavo

Controllo remoto con S10.

Dal personal computer aziendale, tramite il software Driven Process Management, vengono caricati in un server cloud i parametri di qualità scelti per il prodotto da raccogliere. Sulla macchina tali parametri vengono scaricati dal Remote Management Modem (RMM) e inviati via WI-FI al modulo di interfaccia ISOBOX.

Una volta avviata l’analisi N.I.R., se i dati di raccolta superano la soglia di tolleranza prescelta, l’operatore verrà avvisato tramite segnale sonoro e allarme visivo in modo da apportare le dovute correzioni durante le fasi di lavoro.

I parametri di qualità che si possono controllare, ad esempio sono: ceneri e lignina per trinciato di mais ed erba, proteine e umidità per granella, umidità e ceneri per fienagione.

Tutta la strumentazione N.I.R. e il relativo pacchetto per la visualizzazione dei dati, i sistemi di controllo remoto delle funzioni operative sono disponibili per mietitrebbie CLAAS LEXION/TUCANO, trinciasemoventi JAGUAR o presse per balle quadre giganti QUADRANT.

Terminale CLAAS COPILOT S10.

Il terminale CLAAS COPILOT S10 è dotato di uno schermo tattile ad alta risoluzione a colori da 10,4” per visualizzare e gestire le commesse di lavoro e controllare una vasta gamma di funzioni per utenti professionali.

Sul terminale CLAAS COPILOT S10 vengono visualizzati e memorizzati i dati rilevati dallo spettrofotometro N.I.R.Terminale CLAAS COPILOT S10. Il terminale CLAAS COPILOT S10 è dotato di uno schermo tattile ad alta risoluzione a colori da 10,4” per visualizzare e gestire le commesse di lavoro e controllare una vasta gamma di funzioni per utenti professionali.

È utilizzabile anche come terminale per la guida manuale assistita e offre la possibilità di pilotare attrezzi compatibili ISOBUS e collegare fino a quattro telecamere.

AGROMAP START, precision farming.

AGROMAP START è il software base per la realizzazione delle mappe delle rese e dei componenti per l‘attività di precision farming. In questo programma per PC è possibile implementare tutti i processi operativi dell‘agricoltura di precisione in modo semplice, rapido e comprensibile.

Il pacchetto completo S10 Pack Management 4.0 per l’analisi N.I.R. comprende:

  1. Antenna GPS.
    L'antenna ad alta precisione trasmette i dati di posizione GNSS (Global Navigation Satellite System) con segnale EGNOS standard al terminale CLAAS COPILOT S10.
  2. Terminale CLAAS COPILOT S10.
    Terminale con schermo tattile ad alta risoluzione a colori da 10,4" per la memorizzazione e visualizzazione dei dati rilevati, con possibilità di utilizzo quale guida assistita. Ricevitore interno a doppia frequanza (L1/L2). Segnale standard EGNOS aggiornabile con codice di attivazione in segnale RTK. Possibile collegamento fino a 4 telecamere. ISO UT standard. Necessita per l'utilizzo dei codici di sblocco ISOBUS Task management Basic e Geo.
  3. ISOBOX.
    Modulo di interfaccia per connessione ed elaborazione dati tra spettrofotometro N.I.R. tipo poliSPEC, terminale CLAAS COPILOT S10 e Remote Management Modem (RMM).
  4. Remote Management Modem (RMM).
    Modem per la connessione remota e il trasferimento bidirezionale dei dati di controllo. Necessita di una SIM card e un abbonamento per traffico dati da 1Gb.
  5. Kit staffaggio spettrofotometro N.I.R. tipo poliSPEC.
    Kit completo di calotta protettiva e aggancio rapido per le macchine CLAAS.
  6. Spettrofotometro N.I.R. tipo PoliSPEC.
    Strumento che utilizza la tecnologia N.I.R. (Near Infra Red) per la valutazione chimica dei componenti dei vari tipi di granella, insilato, foraggio o eventuali reflui.

Software per Personal Computer.

  • AGROMAP START: per gestione di ordini / commesse e creazione di mappe georeferenziate dei dati raccolti
  • Driven Process Management: per l'impostazione e il controllo in remoto dei parametri di qualità del prodotto.