SHREDLAGE®

Più latte, animali più sani.

La tecnologia per il trattamento dell'insilato di mais, nota sotto il marchio di SHREDLAGE®, "allarga" intensamente il prodotto trinciato aumentandone significativamente la superficie. Ciò incrementa l'effetto di struttura dell'insilato di mais nel rumine della mucca.

SHREDLAGE®

Più latte, animali più sani.

La tecnologia per il trattamento dell'insilato di mais, nota sotto il marchio di SHREDLAGE®, "allarga" intensamente il prodotto trinciato aumentandone significativamente la superficie. Ciò incrementa l'effetto di struttura dell'insilato di mais nel rumine della mucca.

SHREDLAGE®. Il metodo.

SHREDLAGE® è un metodo praticato già su larga scala negli Stati Uniti per il trattamento dell'insilato di mais. Consiste nella trinciatura del mais con lunghezze di taglio variabili da 26 a 30 millimetri, dunque superiori rispetto alle lunghezze tradizionali, e nel successivo trattamento del materiale con la tecnologia SHREDLAGE® del Corncracker. I rulli del Corncracker, con scanalature elicoidali controrotanti, sminuzzano completamente i pezzi della pannocchia e triturano i chicchi per inciderli completamente. Inoltre, anche i frammenti degli stocchi vengono sfilacciati in modo efficace in direzione longitudinale e il tessuto corticale viene "sbucciato" grazie alla speciale struttura dei rulli. Questo metodo speciale di trattamento si ottiene soltanto con i rulli originali SHREDLAGE® del corncracker. CLAAS ha acquistato la tecnologia SHREDLAGE®, marchio noto a livello mondiale e protetto da brevetto. I rulli SHREDLAGE® del Corncracker, come anche i noti rulli con profilo a dente di sega, vengono fabbricati presso la CLAAS Industrietechnik, a Padeborn, in Germania.

L'intensa incisione del materiale aumenta notevolmente la superficie del trinciato, con la conseguenza di una fermentazione batterica nettamente migliore durante l'insilamento e, soprattutto, nel processo digestivo nel rumine della mucca.

Le prove effettuate nell'anno 2012 dall'università del Wisconsin, negli Stati Uniti, dimostrano che SHREDLAGE® incrementa in grande misura l'effetto strutturale dell'insilato di mais nel rumine, migliorando allo stesso tempo la disponibilità dell'amido contenuto in tutte le parti della pianta. Grazie a questo metodo, nelle mandrie testate è stato possibile constatare un aumento della produzione giornaliera di latte fino a due litri per mucca. Inoltre, la migliore struttura dell'insilato, di buona digestione, ha apportato grandi benefici alla salute delle mandrie.

Oltre ad una maggiore produzione di latte e ad un incremento della salute degli animali, SHREDLAGE® offre ulteriori vantaggi ai produttori di latte. Grazie all'ottima decomposizione dell'amido è infatti possibile ridurre la quantità utilizzata di foraggio concentrato e realizzare una produzione complessiva superiore di latte. Anche l'aggiunta di componenti strutturalmente ricchi come la paglia può essere limitata o addirittura eliminata del tutto, con conseguenti e ulteriori potenziali di risparmio.

Gli inventori.

Gli inventori del metodo di trattamento SHREDLAGE® sono Ross Dale e Roger Olsen. Entrambi lavorano negli Stati Uniti come nutrizionisti per aziende lattiero-casearie.

Già nel corso del loro lavoro, alcuni anni fa, i due nutrizionisti riconobbero i vantaggi degli insilati di mais con maggiori lunghezze di taglio e i vantaggi dello sfilacciamento delle piante. In passato avevano sostenuto per anni la tendenza a lunghezze di taglio corte, consapevoli però che non soddisfacevano in misura ottimale la fisiologia ruminale: la formazione del tappeto ruminale viene rallentata, con una conseguente diminuzione dell'attività del rumine. Per tanto è necessario limitare le percentuali di insilato di mais nella razione di foraggio.

Nel 2008 Roger Olsen insieme a suo padre e a Ross Dale progettarono il primo prototipo di un nuovo Corncracker SHREDLAGE®. Con ciò si raggiunse lo scopo di un trattamento molto intenso delle piante e dei chicchi con lunghezze di taglio molto lunghe. Nell'arco di brevissimo tempo venne costruito un esemplare perfettamente funzionante seguito da cinque diversi modelli per le prove in campo. Alla fine, Dale e Olsen scelsero il Corncracker più potente ed equipaggiarono 25 trince CLAAS JAGUAR con la loro invenzione. Fu l'inizio di una storia di successo. Oggi, oltre il 60% delle aziende lattiere ad est e il 35% ad ovest degli Stati Uniti impiegano con successo il metodo SHREDLAGE® per l'insilato di mais.

SHREDLAGE® arriva in Europa.

Roger Olson e Ross Dale sosterranno CLAAS per il lancio del prodotto sul mercato europeo e per il suo ulteriore sviluppo. In questo contesto saranno anche ospiti di varie manifestazioni.