Utilizziamo cookies (nostri e di terze parti, ad es. Google Analytics) per rendere più agevole la navigazione sul nostro sito web e migliorare la nostra offerta di contenuti per l’interesse dell’utente stesso.

Continuando a navigare sul nostro sito vengono creati solo cookie necessari dal punto di vista tecnico, mentre se cliccate su “Accetto” verranno abilitati tutti i cookie (anche quelli a scopi commerciali/di marketing).

Se date il vostro consenso, vi ricordiamo che potete disdirlo in futuro in qualsiasi momento.

Troverete ulteriori dettagli nella parte chiamata "Tutela dei data personali".

Accetto

Carri autocaricanti QUANTUM

A pieno carico.

I carri autocaricanti QUANTUM sono gli aiutanti ideali durante la raccolta, quando si richiede grande efficienza ed elevata qualità del foraggio. Con volumi di carico da 28 m3 a 37 m3, ogni azienda trova il carro giusto per le proprie esigenze.

Carri autocaricanti QUANTUM

A pieno carico.

I carri autocaricanti QUANTUM sono gli aiutanti ideali durante la raccolta, quando si richiede grande efficienza ed elevata qualità del foraggio. Con volumi di carico da 28 m3 a 37 m3, ogni azienda trova il carro giusto per le proprie esigenze.

Comando dei QUANTUM 3800 / 3500.

QUANTUM carro autocaricante
QUANTUM carro autocaricante

Facilità di carico.

I QUANTUM 3800 e 3500 possono essere comandati tramite il CLAAS CONTROL TERMINAL. Tutte le funzioni del QUANTUM possono essere attivate premendo un pulsante. Un distributore a semplice effetto si incaricherà di eseguire la funzione attivata. Il pulsante illuminato segnala la funzione attiva al momento. L'illuminazione dei pulsanti consente di lavorare anche nelle ore notturne.

QUANTUM carro autocaricante

Apertura completa.

L'apertura completa dello sportello posteriore del QUANTUM consente di scaricare velocemente il carro. Lo sportello chiuso tramite un distributore a semplice effetto viene inoltre bloccato meccanicamente.

QUANTUM carro autocaricante

Meno tempo sul silo.

La velocità del fondo mobile può essere regolata

tramite la potenza idraulica del trattore.